navigazione

Tel. 0967 / 91037
Chiaravalle Centrale (CZ)

La Fraternità


    La fraternità di Chiaravalle Centrale (Provincia di Catanzaro), come tutte le altre fraternità locali, regionali e internazionali è coordinata e collegata alle altre fraternità a norma della Regola e delle Costituzioni generali dell'Ordina Francescano Secolare d'Italia (www.ofs.it/ofs).
 
L'apertura dell'anno sociale dell'O.F.S. di Chiaravalle C.le coincide con la festa delle sacre Stimmate di San Francesco di Assisi, il Fondatore dell’Ordine Francescano dei Minori. Un triduo di preghiera si celebra in commemorazione dell'evento ed aiuta ad accogliere la giornata del 17 settembre come un momento di grazia che il Signore, tramite San Francesco, ha voluto donare. La pausa estiva della fraternità, sotto certi aspetti, si è conclusa e con la festività delle  "Stimmate" si apre un nuovo anno. L'O.F.S. continua a vivere e testimoniare il Vangelo con l'ascolto della Parola e con la pratica.
La nostra fraternità è composta da circa sessanta iscritti. Alcuni di loro per motivi familiari si sono trasferiti in altre località, altri frequentano poco la fraternità per motivi di salute non dimenticando però l’appartenenza alla grande famiglia francescana.
In fraternità sono presenti molte coppie di sposi desiderosi di arricchire la loro formazione spirituale con il carisma francescano. 
Il 4 gennaio 2009, l’OFS di Chiaravalle Centrale ha celebrato, dopo tanti anni di attesa, il Capitolo elettivo e la fraternità ha ripreso il suo cammino.
Il consiglio è così composto: Ministra Silvana Ajelli, vice Ministra Rosalba Posca, Tesoriera Elisabetta Rauti, Segretario Pietro Platì, Maestra delle Novizie Bruna Garieri, Consiglieri Antonio Franzè e Rosario Crea (vedi
Consiglio).
La fraternità si riunisce ogni prima e terza domenica del mese. Gli incontri sono animati e guidati dalla Ministra e in sua assenza dalla vice Ministra, segue il dibattito con scambio di opinioni. La parte spirituale è puntualmente arricchita dal Padre Assistente che apre il cuore alla parola del Vangelo.

.

Oltre agli impegni mensili, che fanno parte del percorso di formazione annuale, la fraternità organizza ritiri spirituali nella propria sede e partecipa inoltre ai ritiri organizzati dal Consiglio Regionale della Calabria. La fraternità promuove, durante l’anno, incontri con altre fraternità e gruppi provenienti dai paesi limitrofi che desiderano condividere il Vangelo di Cristo sulle orme di San Francesco di Assisi.
La fraternità guarda con occhi particolari i fratelli soli e ammalati e realizza con gruppi spontanei momenti di preghiera e di Letizia fraterna.
L’OFS, in collaborazione con i frati cappuccini, tende a valorizzare e rafforzare tutti i festeggiamenti dei santi francescani, organizzando tridui di preparazione e di preghiera: Sacre Stimmate, Transito di San Francesco di Assisi e festa di Santa Elisabetta.
In occasione della festa di San’Antonio di Padova, organizza la “tredicina” con la presenza dei Padri predicatori che con la loro parola ci aiutano a conoscere la vita del Santo.
Particolare attenzione è rivolta alla Novena dell’Immacolata e a quella del Santo Natale, celebrate nel nostro convento alle prime luci dell’alba.
Durante la novena del Santo Natale il suono delle zampogne ravviva le vie cittadine annunziando l’imminente venuta del Redentore.
Momenti singolari della nostra fraternità sono anche i festeggiamenti della Madonna di Lourdes e del mese di maggio, animati dal coro dell'OFS "
Amici di San Francesco".
L
a  Fraternità  ha  elaborato una brochure
UN ANNUNCIO UNA PROPOSTA UN INVITO per far conoscere meglio la vita francescana secolare come presenza cristiana e testimonianza nel mondo.

 

Per informazioni o per l'utilizzo di immagini e filmati mandate una
e-mail a
enzop47@alice.it